Direttive europee per la Pivacy Online

Questo sito WEB usa cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzionalità, anche di terze parti. Usufruendo del sito, acconsentite che questo tipo di informazioni vengano raccolte e memorizzate sul vostro dispositivo.

Leggi i riferimenti normativi europei sulla privacy online

Avete rifiutato l'utilizzo dei cookies. La vostra scelta può essere modificata in ogni momento.

Avete acconsentito all'utilizzo di cookies. Potete comunque modificare questa impostazione in ogni momento.

Giovedì, 05 Dicembre 2019 19:27

 SOMMARIO 176 CARTA

 AUDIOPHILE sound N. 176

in edizione CARTACEA & DIGITAL interattiva

NOVITA' IN QUESTO NUMERO: Il CD allegato è il secondo di una nuova serie intitolato "Tape...

Le ultime novità in distribuzione da DML Audio

Audio Natali interrompe la distribuzione di Martin Logan

Il nuovo catalogo Audio Natali

I leggendari Perpetuum Ebner tedeschi distribuiti da DML Audio

Domenica, 06 Settembre 2020 17:37

Il 19 settembre 2020 presso DISCLAN in Via Roma 32, a Salerno, gli appassionati di alta fedeltà potrenno ascoltare i nuovissimi diffusori Emozioni della DolceVita

Un inedito di Mozart a Forte dei Marmi

Inaugurazione punto vendita Audioemme

Evento Wilson Audio, Nagra & dCS a Lissone

Audiophile Sound a Milano hi-fidelity 2019

Domenica, 03 Marzo 2019 10:23
Bach JS                            
Suites per violoncello solo BWV 1007-10012                    
Enrico Mainardi, cello                        
Reg:                            
LP Analogphonic SKU 43104. (4 LP). LP 180gr                    
www.soundandmusic.com                        
                             
Performance: BUONO                        
                             
Secondo me le Suites per violoncello si addicono bene a tutti i musicisti che ho ascoltato suonarle. Si possono citare tanti interpreti ‘classici’, tra i quali Casals, Starker (che le ha registrato diverse volte), Fournier (edizioni live e in studio) e Gendron. Ma come si comporta Mainardi, specialmente in una compagnia così illustre? Le ha incise alla metà degli anni Cinquanta in versioni mono e poi le ha registrato di nuovo in stereo. Comunque, la prima cosa che si nota è che i tempi sono spesso molto comodi
                             
C:DOCUME~1ToshibaIMPOST~1Tempmsohtml1�1clip_image002.jpg
 
                           
                             
                             
                             
                             
                             
                             
                             
                             
                             
                             
                             
                             
                             

Two of a Mind e altre novità dalla High Definition Tape Transfers

Due titani si confrontano con Bruckner

Incisioni audiophile rare in alta risoluzione

Ultime novità dalla LSO Live

Iscriviti subito per ricevere la newsletter con le ultime novità dall'editore Pierre Bolduc: basta effettuare la registrazione sul sito

Leggi tutti

Hardware

Ancora Hardware

Varie

Musica e dischi

Tutti i video

  • AS Speciale Top Audio AS Speciale Top Audio
  • AS Souvenir Edition Audiophile Sound Souvenir Edition Una lunga intervista con Pierre Bolduc…

Accesso Utente

Utilizzando questo sito si accettano integralmente le norme e le condizioni d'uso in vigore