Direttive europee per la Pivacy Online

Questo sito WEB usa cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzionalità, anche di terze parti. Usufruendo del sito, acconsentite che questo tipo di informazioni vengano raccolte e memorizzate sul vostro dispositivo.

Leggi i riferimenti normativi europei sulla privacy online

Avete rifiutato l'utilizzo dei cookies. La vostra scelta può essere modificata in ogni momento.

Avete acconsentito all'utilizzo di cookies. Potete comunque modificare questa impostazione in ogni momento.

Giovedì, 19 Febbraio 2009 11:34

HI-FI FIEDLER

Vota questo articolo
(0 Voti)

HI-FI FIEDLER.Boston PopsOrchestra, Arthur Fiedler. SACD multicanale RCA Red Seal 82876-67895-2.


giudizio globale: OTTIMO

La RCA Victor ha iniziato a registrare in multicanale cinque anni prima dell’introduzione del primo LP stereo a solco singolo nel 1958. All’inizio vennero usati registratori Ampex a due canali da ¼ di pollice, ma presto si passò a modelli a tre canali su ½ pollice come aveva fatto la Mercury Living Presence fin dall’inizio. L’idea era di fornire agli ingegneri della post-produzione maggiore flessibilità per preparare il master finale per la produzione. Il segnale del canale centrale poteva essere aumentato leggermente in livello per mettere in maggiore evidenza un assolo di violino o di pianoforte e/o il segnale poteva essere miscelato in opportune quantità ai canali sinistro e destro per ottenere un soundstage stereo più uniforme e bilanciato. Ma a quel tempo ancora non si aveva ben chiaro riguardo al fatto che la stereofonia dovesse essere limitata a due soli canali.

Alan Blumlein non aveva mai affermato, nel suo brevetto originale, che servissero due soli canali. Realizzare testine magnetiche a tre canali era altrettanto facile che farle con due canali.

Ma il disco stereo a solco singolo inchiodò il formato su due canali - era quasi impossibile ottenere tre canali con il sistema di incisione e lettura 45/45.

Le note di R.D.Darrell per la stampa LP stereo del 1958 affermano che le tre selezioni (l’SACD contiene sei brani) erano state scelte apposta per dimostrare i nuovi livelli qualitativi ottenibili nell’infinito ma sempre più vicino approccio alla replica sonora perfetta delle performance sinfoniche originali dal vivo. La prima è la suite di quasi mezz’ora dall’opera di Rimsky-Korsakov Le Coq d’Or. Questo compositore è uno dei preferiti per l’Hi-Fi tra i compositori del diciannovesimo secolo per i suoi caleidoscopici colori orchestrali e la drammaticità - una scelta perfetta per l’album. Le altre due selezioni dell’LP originale sono la overture del Guglielmo Tell di Rossini e la Marcia Slava di Tchaikovsky. Anch’esse sono piene di elementi cromatici che fanno largo uso della moderna orchestra sinfonica. Materiale simile registrato per un secondo LP completa poi l’SACD (le date effettive per questi brani sono 1956, 1958 e 1960). La scoppiettante España di Chabrier è un’altra scelta automatica per scopi dimostrativi Hi- Fi, con le sue brillanti impressioni di danza e i colpi di tamburo. Il disco si chiude con due selezioni di Liszt molto familiari: la Rapsodia Ungherese n°2 e la Marcia Rakoczy.

Fiedler diresse i Boston Pops per cinquant’anni e divenne il direttore con maggiore successo commerciale nella storia. I suoi dischi a 78 giri del tango Jalousie sono stati uno dei dischi classici più venduti della storia – un milione di copie. Egli ha inseguito per tutta la vita l’obiettivo di far conoscere la musica classica più leggera a milioni di persone. Forse è stato celebrato più del dovuto, ma Fiedler in effetti aveva il suo modo per dare vita ed eccitazione a qualunque cosa scegliesse di dirigere - ed aveva un gusto cattolico e vorace per le nuove opere. Mai prima d’ora il grande pubblico ha avuto l’opportunità di sentire questi esempi dei suoi lavori come gli ingegneri RCA li avevano sentiti nella stanza di controllo – riproducendo i nastri originali a tre tracce.

Il soundstage risulta più profondo e più ampio. Anche una copia perfetta della stampa originale dell’LP su un ottimo giradischi non eguaglia l’impatto di questo disco ad alta risoluzione a tre canali, che costa solo una dozzina

di Euro.

John Sunier

www.audaud.com

Letto 9708 volte
Sound and Music Novità Aprile 2016

Le novità di Aprile da Sound & Music

Sound and Music Novità Febbraio 2016

Le novità di Febbraio da Sound & Music

Audiophile Sound a casa tua

Abbonamento: Rivista+CD a casa tua

OFFERTA: Solo 81 Euro (con CD) per 12 numeri invece di 10

Risparmi 27 Euro su acquisto in edicola!!!

CLICCA QUI

Audiophile Sound Digital Edition

Compra l’ EDIZIONE DIGITALE

Solo 3,90 euro (5,90 con il CD)

Risparmia più di 3 Euro per numero!!!

CLICCA QUI

Audiophile Sound Abbonamenti

EDIZIONE DIGITALE

Solo 24 euro (39 euro con il CD)

OFFERTA: per 12 numeri invece di 10

Risparmia fino a 66 Euro sul'acquisto in edicola!!!

CLICCA QUI

 

Accesso Utente

Utilizzando questo sito si accettano integralmente le norme e le condizioni d'uso in vigore