Direttive europee per la Pivacy Online

Questo sito WEB usa cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzionalità, anche di terze parti. Usufruendo del sito, acconsentite che questo tipo di informazioni vengano raccolte e memorizzate sul vostro dispositivo.

Leggi i riferimenti normativi europei sulla privacy online

Avete rifiutato l'utilizzo dei cookies. La vostra scelta può essere modificata in ogni momento.

Avete acconsentito all'utilizzo di cookies. Potete comunque modificare questa impostazione in ogni momento.

Venerdì, 27 Febbraio 2015 11:59

Il suono magico di Pierre Fournier

L'etichetta discografica tedesca Audite mette a disposzione degli appassionati tre rarissime registrazioni effettuate dal vivo a Lucerna dal grande violoncellista francese

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pierre Fournier è stato definito un "aristocratico del violoncello": la sua anima, il suo canto, la sua eleganza semplice e il suo suono raffinato possono ora essere ascoltati in queste registrazioni dal vivo effettuate a Lucerna, messe a disposizione degli appassionati per la prima volta. Una scoperta particolarmente degna di nota dagli archivi: l'incontro di Fournier con il grande direttore d'orchestra di Dvorák István Kertész, la cui morte prematura gli ha impedito di registrare il Concerto per violoncello del compositore in studio. Questa eccezionale registrazione è messa a disposizione dall'etichetta Audite.

 


Notizie fornite da Audite

 


www.audite.de

 

 

Letto 353 volte
Altro in questa categoria: « Chet Baker in New York Due star duettano »

Accesso Utente

Utilizzando questo sito si accettano integralmente le norme e le condizioni d'uso in vigore