Direttive europee per la Pivacy Online

Questo sito WEB usa cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzionalità, anche di terze parti. Usufruendo del sito, acconsentite che questo tipo di informazioni vengano raccolte e memorizzate sul vostro dispositivo.

Leggi i riferimenti normativi europei sulla privacy online

Avete rifiutato l'utilizzo dei cookies. La vostra scelta può essere modificata in ogni momento.

Avete acconsentito all'utilizzo di cookies. Potete comunque modificare questa impostazione in ogni momento.

Venerdì, 13 Marzo 2015 11:32

Due composizioni giovanili di Enescu

L'etichetta discografica Ondine pubblica un CD dedicato alla prima sinfonia del grande compositore rumeno e alla sinfonia concertante, che vede la partecipazione del violoncellista Truls Mørk

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dopo la Grammophone Award Nomination 2013 ricevuta dal primo volume della serie (ODE 1196), l’ultimo volume del ciclo sinfonico di Enescu diretto da Hannu Lintu sul podio dell’Orchestra Filarmonica di Tampere presenta due capolavori poco eseguiti, che il compositore concepì in anni giovanili, tra i 20 e i 25 anni di età, e che rispecchiano una intensa sublimazione tardo romantica. In un primo momento Enescu diede il nome convenzionale di Concerto per violoncello alla sua op.8, poi lo cambiò in Sinfonia Concertante, non per sminuire l’impiego del solista ma per valorizzare l’articolato ruolo sinfonico dell’orchestra che gli gravita attorno. Protagonista di un’interpretazione che unisce fierezza e grazia il violoncellista Truls Mørk, vincitore di numerosi premi importanti, primo tra i quali il Concorso Tchaikosky nel 1982.

 

Notizie fornite da Ducale Music

 


www.ducalemusic.it

 

Letto 349 volte

Accesso Utente

Utilizzando questo sito si accettano integralmente le norme e le condizioni d'uso in vigore