Direttive europee per la Pivacy Online

Questo sito WEB usa cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzionalità, anche di terze parti. Usufruendo del sito, acconsentite che questo tipo di informazioni vengano raccolte e memorizzate sul vostro dispositivo.

Leggi i riferimenti normativi europei sulla privacy online

Avete rifiutato l'utilizzo dei cookies. La vostra scelta può essere modificata in ogni momento.

Avete acconsentito all'utilizzo di cookies. Potete comunque modificare questa impostazione in ogni momento.

Mercoledì, 02 Settembre 2015 12:38

Il debutto solistico di Alissa Firsova

L'etichetta discografica Vivat pubblica un CD con musiche di Rachmaninov e della coppia di compositori russi Elena Firsova e Dmitri Smirnov, genitori di questa notevolissima compositrice e pianista

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel dicembre del 1917, Sergej Rachmaninov dovette fuggire da Mosca in fretta, per non tornare mai più. Una sessantina di anni più tardi, i compositori Elena Firsova e Dmitri Smirnov erano sulla lista nera dell'Unione Sovietica (insieme con cinque compositori tra cui Sofia Gubaidulina). Dopo un decennio difficile, e poco prima della caduta dell'Unione Sovietica, lasciarono la Russia - facendo come Rachmaninov, con solo un paio di valigie e i loro due bambini al seguito, con l'intenzione di rifugiarsi in Gran Bretagna. Quando arrivarono furono costretti a cambiare alloggio non meno di tredici volte.
Uno di quei giovani era Alissa Firsova, che nel frattempo era diventata una delle stelle più brillanti dellla nuova generazione di compositori del Regno Unito. Pianista di altrettanto talento, e questo rappresenta il suo debutto in un disco da solista, si esibisce nella versione originale nella seconda Sonata per pianoforte di Rachmaninov del 1913 e nelle Variazioni su un tema di Corelli, insieme con la musica di suo padre (la Balke Sonata di Dmitri Smirnov) e di sua madre (Per Alissa) e della stessa Alissa proprio in Lune Rouge.


Notizie fornite da Vivat


www.vivatmusic.com

 

Letto 571 volte

Accesso Utente

Utilizzando questo sito si accettano integralmente le norme e le condizioni d'uso in vigore