Direttive europee per la Pivacy Online

Questo sito WEB usa cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzionalità, anche di terze parti. Usufruendo del sito, acconsentite che questo tipo di informazioni vengano raccolte e memorizzate sul vostro dispositivo.

Leggi i riferimenti normativi europei sulla privacy online

Avete rifiutato l'utilizzo dei cookies. La vostra scelta può essere modificata in ogni momento.

Avete acconsentito all'utilizzo di cookies. Potete comunque modificare questa impostazione in ogni momento.

Venerdì, 23 Ottobre 2015 10:20

Due prime di Giya Kancheli

Dell'ottantenne compositore georgiano, la ECM pubblica un CD che raccoglie una composizione per violino e orchestra e una per due violini e orchestra, eseguite da Gidon Kremer, Patricia Kopatchinskaja e dalla Kremerata Baltica

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Prima discografica per due delle maggiori opere di Giya Kancheli, in uscita appena dopo il compimento dell’80° anno del compositore. “Chiaroscuro”, per violino e orchestra, prende in prestito il nome dalla tecnica pittorica del rinascimento e del barocco fondata sui contrasti di luci e ombre, una dinamica che il compositore recupera nella sua scrittura musicale e che, in questa occasione, viene vigorosamente veicolata dalla Kremerata Baltica. Il pezzo è stato originariamente scritto per Julian Rachlin, da eseguire al violino e alla viola. Yuri Bashmet e Gidon Kremer hanno chiesto a Kancheli delle versioni indipendenti, che il compositore ha successivamente sviluppato e realizzato, osservando come profonde personalità rivelino sempre qualcosa che non può essere espresso in segni e diventino in qualche modo co-autori delle opere che interpretano. “Twilight”, per due violini e orchestra, è una toccante meditazione sulla mortalità, scritto in un momento in cui Giya Kancheli si stava riprendendo da una malattia; nelle foglie e nei rami degli alberi di pioppi che osservava dalla sua camera vedeva una metafora del cambiamento e della trasformazione.


Notizie fornite da Ducale Music


www.ducalemusic.it

 

 

Letto 844 volte

Accesso Utente

Utilizzando questo sito si accettano integralmente le norme e le condizioni d'uso in vigore