Direttive europee per la Pivacy Online

Questo sito WEB usa cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzionalità, anche di terze parti. Usufruendo del sito, acconsentite che questo tipo di informazioni vengano raccolte e memorizzate sul vostro dispositivo.

Leggi i riferimenti normativi europei sulla privacy online

Avete rifiutato l'utilizzo dei cookies. La vostra scelta può essere modificata in ogni momento.

Avete acconsentito all'utilizzo di cookies. Potete comunque modificare questa impostazione in ogni momento.

Venerdì, 16 Febbraio 2007 13:28

Diffusori elettrostatici FINAL SOUND

E’ con grande piacere che l’Audio Reference annuncia di essere stata nominata distributore della Ditta FINAL SOUND, uno dei pochissimi produttori di diffusori elettrostatici puri, con interessanti innovazioni.

Durante i trent’anni di attività noi dell’Audio Reference abbiamo preso in esame diversi diffusori elettrostatici che però per un motivo o per un altro, principalmente per il loro suono esile e direttivo, non ci hanno mai entusiasmato e pertanto non si è mai giunti ad un vero interesse da spingerci alla loro distribuzione.

Durante il passato mese di novembre siamo stati contattati dalla FINAL SOUND, produttore olandese di pannelli elettrostatici, che ci hanno presentato la loro nuova linea , ci hanno parlato della loro filosofia e delle loro innovazioni e ci hanno offerto in prova il loro modello maggiore e quello minore. Abbiamo colto l’occasione per provare questi modelli durante la nostra partecipazione alla mostra SINTONIE che la ditta Angelucci ha tenuto durante lo scorso mese di novembre.

Dire che l’ascolto del modello di punta ST 1000 ci abbia entusiasmato è quasi riduttivo: grande trasparenza e velocità, comuni nei diffusori elettrostatici puri, ma con un impatto e con una resa sui bassi veramente insospettabili per la tipologia dei diffusori. Il palcoscenico sonoro si presentava molto ampio e realistico e non direttivo. Brani di jazz e di opera venivano riprodotti con grande realismo. Oltretutto i diffusori avevano come antagonisti gli straordinari PROAC RESPONSE D80 anche loro presenti alla mostra. Si è quindi deciso di accettare la distribuzione di questi prodotti veramente straordinari che saranno la gioia per molti appassionati di questo tipo di diffusore ed anche per chi desideri un design moderno, ottimamente rifinito e con un suono che piacerà anche agli estimatori dei diffusori dinamici tradizionali.

Giuseppe Licciardello

www.audioreference.it

Letto 892 volte

Accesso Utente

Utilizzando questo sito si accettano integralmente le norme e le condizioni d'uso in vigore