Stampa questa pagina
Martedì, 03 Gennaio 2017 12:57

AERON LP-X1

Il marchio italiano annuncia il nuovo preamplificatore phono ibrido MM-MC lp-x1, del quale è il distributore esclusivo in Europa, che utilizza l’amplificazione a stato solido per il guadagno e l’equalizzazione RIAA, e le valvole per l’uscita

 

 

 

 

Preamplificatore Phono Hi-end MM e MC ibrido, LP-X1 ha una circuitazione "ibrida". Esso utilizza l’amplificazione a stato solido per il guadagno e l’equalizzazione RIAA, e le valvole per l’uscita. Tutte le impostazioni necessarie sono disponibili sul frontale e un design del circuito sofisticato in combinazione con componenti hi-grade vi offrono la migliore esperienza di ascolto con il vostro giradischi. Il marchio Aeron è stato creato in Italia nel 2001 e ha prodotto molti amplificatori ed elettroniche che hanno oggi una grande reputazione. Dal 2015 una profonda collaborazione con la Global Audio Union di Hong Kong, società con grande esperienza nella progettazione e produzione di amplificatori hi-end, ha portato alla nascita di nuovi prodotti che incorporano il know how di Aeron

e Global Audio Union.

Specifiche tecniche
2 ingressi RCA (MM & MC)
1 uscita RCA
Guadagno regolabile: 0, -3, -6, -9, -12, -15, -18 dB
Tensione di ingresso: 100-120V, 220-240V
Consumo: 50W
Distorsione: 0,07% (1kHz)
Valvole: 1 x ECC85 (6N1), 1 x 12AX7
Guadagno MC: Max. 63dB (regolabile a 66dB e 60dB)
MM Carico capacitivo: 10, 20, 47, 100 pF
MM Carico Resistivo: 47kO
MC Carico Resistivo: 20, 50, 75, 100, 200, 500 O
Risposta in frequenza: 10Hz - 25kHz (± 2 dB)
Filtro subsonico: 20Hz, 40Hz
Accensione ritardata con soft start
Dimensioni: 380x280x125mm
Peso: 8kg

Per maggiori informazioni:
AUDIO4 branch of STEREOLAND di A. C.
Via Resia 168 - 39100 Bolzano
Tel. 0471.204840 fax 02.39292530
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.stereoland.info - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Notizie fornite da AUDIO4


www.audio4.it

 

Letto 611 volte